Sel primo partito in Abruzzo per numero di candidati che hanno firmato l’appello di Libera contro la corruzione

22 Febbraio 2013 22:420 commentiViews: 8

Sel primo partito in Abruzzo per numero di candidati che hanno firmato l’appello di Libera contro la corruzione

Sinistra Ecologia Libertà è il primo partito in Abruzzo per numero di candidati che hanno sottoscritto l’appello lanciato da Libera contro la corruzione e a favore della trasparenza. La campagna chiamata “Riparte il futuro” prevede che i candidati pubblichino online: la condizione reddituale, il curriculum vitae, gli eventuali conflitti d’interesse e la situazione giudiziaria. Inoltre l’appello lanciato dall’organizzazione guidata da Don Ciotti, prevede che nei primi 100 giorni della prossima legislatura, gli eletti si impegnino a riformare l’art. 416 ter del Codice Penale (la norma riguardante lo scambio elettorale politico-mafioso, ndr). “Il nostro partito è da sempre in prima linea contro ogni tipo di corruzione e, se eletti, ci impegneremo affinchè il parlamento legiferi seriamente sulla corruzione che costa ogni anno 60 miliardi di euro e provoca una riduzione dei tassi di crescita delle imprese, che va dal 25 al 40% oltre a disincentivare gli investimenti esteri e ad essere immorale”. “Per quanto riguarda il fenomeno della corruzione politica va combattuta con tutti i mezzi possibili, rafforzando i controlli ed evitando che personaggi con palesi conflitti d’interesse possano entrare nell’agone politico”. Lo afferma Roberto Ettorre, responsabile organizzazione e comunicazione Sel Abruzzo.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi