Nasce a Pineto il primo polo liceale scientifico in Abruzzo ad indirizzo ambientale

4 febbraio 2013 23:430 commentiViews: 15

Nasce a Pineto il primo polo liceale scientifico in Abruzzo ad indirizzo ambientale

L’istituzione di una sede distaccata del Polo Liceale Saffo a Pineto è l’obiettivo a cui sta lavorando l’Amministrazione comunale.

Il progetto è stato già deliberato dalla Giunta ed ha avuto il parere favorevole del Consiglio d’Istituto del Polo Liceale Saffo di Roseto degli Abruzzi.

Nei giorni scorsi, il Vice Sindaco Cleto Pallini ha incontrato il Dirigente scolastico del Polo Liceale Statale Saffo, Prof. Viriol D’Ambrosio, e l’Assessore Provinciale alla Pubblica Istruzione, Dott. Giuseppe Antonio Di Michele, oltre che il Dirigente provinciale settore Edilizia Scolastica, Dott. Piergiorgio Tittarelli, per definire l’iter da seguire:

“L’Amministrazione comunale e l’Istituto Saffo faranno una richiesta congiunta alla Provincia di Teramo – spiega il Vice Sindaco –   la quale si adopererà per la stipula di una convenzione al fine di procedere all’istituzione di un corso di studi  superiori ad indirizzo ambientale.

Abbiamo così deciso di dare immediatamente la notizia perché l’istituzione di una scuola secondaria a Pineto è un’occasione quasi unica. Il nostro ringraziamento va al Dirigente del Polo Liceale e ai suoi collaboratori che hanno accolto la nostra proposta con ampia disponibilità. Il corso di studio che ci apprestiamo ad avviare è uno dei pochi in Italia e l’unico a base Scientifica, per questo ci adopereremo sin da subito per divulgare la notizia e dare ampia pubblicità all’iniziativa”.

Per il primo anno scolastico, gli iscritti del Liceo Scientifico ad indirizzo ambientale seguiranno le lezioni nella sede di Roseto mentre i laboratori si terranno a Pineto nelle aule e messe a disposizione dall’Amministrazione comunale, precisamente nella Scuola Media e nel Centro Polifunzionale.

Nel secondo anno il corso di studi si terrà completamente a Pineto con due o tre classi.

“Per Pineto è un traguardo molto importante – sottolinea il Sindaco Luciano Monticelli –un motivo di orgoglio che ci viene anche dall’entusiasmo mostrato da altri Enti e Aziende private tra cui l’ Istituto zooprofilattico, l’ Area Marina Protetta, la Riserva del Borsacchio,  la Riserva dei Calanchi di Atri, AM Consorzio, MD di Mazzocchitti Dino e altri. Tutti si sono immediatamente dichiarati disponibili a firmare presto una convenzione di collaborazione con l’Amministrazione Comunale e con la Scuola”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi