Fusioni nel jazz contemporaneo. Il jazz in Europa. L’Olanda.

11 Febbraio 2013 23:060 commentiViews: 7

Fusioni nel jazz contemporaneo.

Il jazz in Europa. L’Olanda.

Libreria Primo Moroni, Pescara. Via Quarto dei Mille, 29.

Martedì 19 febbraio 2013, ore 18.30.

Aperitivo + Incontro € 7 (non soci) – € 6 (soci)
Iscrizioni fino ad esaurimento posti.

Prenotazioni: tel.: 085.4429521; e-mail: movimentazioni_pe@email.it

Martedì 19 febbraio 2013, alle ore 18.30, Fusioni nel jazz contemporaneo prosegue con l’incontro dedicato all’Olanda e alla sua scena jazzistica. Marco Di Battista Fabio Ciminiera sono i conduttori dei quattro incontri sul jazz europeo e sulle sue tendenze attuali, organizzati da Movimentazioni Jazz Convention, presso la Libreria Primo Moroni, in Via Quarto dei Mille, angolo Piazza Santa Caterina, aPescara. Gli appuntamenti si svolgeranno con la formula dell’aperitivo in jazz: il costo d’ingresso, comprensivo di aperitivo, è di 7 euro (6 euro per i soci di Movimentazioni), fino all’esaurimento dei posti disponibili.

Dai grandi festival internazionali, su tutti il North Sea Jazz Festival, alle avanguardie più radicali e alla presenza di una delle orchestre più straordinarie a livello mondiale come la Metropole Orchestra. La scena del jazz olandese presenta uno spettro davvero ampio di contesti sonori, manifestando una notevole apertura stilistica e una serie di eccellenze riconosciute in tutte le direzioni.
Nel corso dell’aperitivo, Di BattistaCiminiera tratteggeranno la storia, musicale e non solo, dell’Olanda e i ritratti degli artisti più interessanti, a partire dalle esperienze di musicisti come Jacq Grit, il pianista John van Bruck, orchestra The Ramblers, Rita Reyes, Dick Vennik, per passare agli anni dello swing e della definizione della scena nazionale con Maurice van Kleef, Toon van Vliet e Ernst van ‘t Hoff e arrivare poi alle esperienze di musicisti come Willem Breuker, Robert Pronk, Misha Mengelberg, Ernst Reijseger, Han Bennink, Eric Vloeimans, la Metropole Orchestra e altri ancora e le loro collaborazioni con i musicisti italiani ed internazionali.

Il percorso della quarta edizione di Fusioni nel Jazz Contemporaneo condurrà gli spettatori a contatto con quattro realtà importanti deljazz europeo, vale a dire la Gran Bretagna, l’Olanda, i Paesi Baltici e la Germania. Nei quattro appuntamenti, condotti da Marco Di Battista Fabio Ciminiera, verrà esplorato il panorama del jazz attraverso il contesto storico e le figure dei musicisti, i festival e, in generale, l’ambiente in cui prendono vita le espressioni musicali dei suoi interpreti.

Fusioni nel Jazz Contemporaneo è un ciclo di incontri, informali e discorsivi, sul jazz e sulle sue tendenze attuali, organizzato daMovimentazioni (http://www.movimentazioni.org/) e Jazz Convention (http://www.jazzconvention.net/). Tutti gli aperitivi si terranno presso la Libreria Primo Moroni, in Via Quarto dei Mille, angolo Piazza Santa Caterina, a Pescara.

Fusioni nel Jazz Contemporaneo.

Programma degli incontri.

Martedì 5.2.2013
Il Jazz in Europa. Gran Bretagna.

Martedì 19.2.2013
Il Jazz in Europa. Olanda.

Martedì 5.3.2013
Il Jazz in Europa. Paesi Baltici.

Martedì 19.3.2013
Il Jazz in Europa. Germania.

Contatti.

Libreria Primo Moroni.

Via Quarto dei Mille 29

Tel.: +39.085.4429521

e-mail: movimentazioni_pe@email.it

web: www.libreriaprimomoroni.org

Fabio Ciminiera. Jazz Convention Team.

web: www.jazzconvention.netwww.twitter.com/jazzconvention
e-mail: fabiociminiera@jazzconvention.net
mob: +39.347.4098632

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi