Electa Creative Arts conquista il banco di Amici con Antonio Minini

16 febbraio 2013 19:570 commentiViews: 13

Electa Creative Arts conquista il banco di Amici con Antonio Minini

Antonio Minimi, danzatore di origini napoletane, è entrato ufficialmente nella scuola di Amici battendo Leonardo Bizzarri: una grande soddisfazione per Electa Creative Arts, che ha visto crescere il talento di Antonio sin dai suoi esordi.

Antonio ha infatti studiato, sin da ragazzo, presso il  CFP-Corso di Formazione Professionale per danzatori organizzato dal noto centro artistico teramano e da qui ha mosso i primi passi per la sua già solida carriera.

Nonostante la giovane età, solo 24 anni, Antonio può vantare di essere stato selezionato e di aver già lavorato in scuole e teatri di fama internazionale nel campo della danza sia classica che contemporanea, lavorando con coreografi di fama mondiale.

I suoi studi iniziano a 11 anni quando entra a far parte della classe dell’Accademia del Teatro San Carlo di Napoli: da lì, dopo la vittoria al Pollino Dance Festival,  si trasferisce a Teramo grazie ad una borsa di studio offerta da Eleonora Coccagna, Direttrice Artistica di Electa Creative Arts, dove approfondisce non solo la tecnica e il repertorio classico, ma anche i linguaggi contemporanei mettendosi in gioco con grande curiosità e disciplina.

Da quel momento, la sua carriera spicca il volo e grazie alla dedizione e la determinazione da sempre dimostrate, lo vediamo superare l’audizione per la Rotterdam Dance Academy, poi la Royal Ballet School a Londra fino al riconoscimento ufficiale del suo talento che lo porta a diventare Primo Solista del Polish National Theatre dove viene notato dal grande coreografo Itzik Galili che lo sceglie come Principal per le sue maggiori opere coreografiche, e come suo assistente. Contemporaneamente inizia un percorso da coreografo che lo porta a realizzare per Electa creative arts lo spettacolo a serata intera Inferi che conquista il pubblico teramano.Attualmente ha un contratto da Primo solista all’Opera Nazionale di Bucarest.

Ma Antonio è in continua crescita e ricerca e riesce a farsi amare anche dai professori della famosa scuola di Maria De Filippi, dove viene accolto su approvazione del giudice esterno, la Prima Ballerina del Royal Ballett, Mara Galeazzi.

Non abbiamo dubbi che Antonio, con la sua eccellente preparazione, la sua caparbietà e la sua simpatia, conquisterà il cuore del pubblico, riempiendo d’orgoglio la sua città d’adozione, gli insegnanti che per primi hanno creduto nelle sue capacità ed Electa Creative Arts, la scuola che è stata il suo trampolino di lancio. Bravo Antonio!

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi