Cultura & Società

Tortoreto. La costa prevale sulla Provincia. Tortoreto OK, Teramo KO

La costa prevale sulla Provincia. Tortoreto OK, Teramo KO

SERIE C: Teramo – Tortoreto  7-15

Una importante vittoria per il Tortoreto Rugby ieri allo stadio Comunale di Teramo nel derby della provincia
contro gli Amatori Teramo Rugby. Su di un campo reso fangoso e pesante dalla pioggia caduta nei giorni
precedenti , entrambe le squadre sono desiderose di fare bene: il Teramo per riscattare la sconfitta
dell’andata, il Tortoreto per confermare i grandi progressi fatti quest’anno.
Il Mister Vicini decide di portare alcuni elementi della giovanile tortoretana, per dare freschezza e velocità
alla squadra, spostando Ionel “Lucian” Neagu estremo, inserendo gli U20 Marco Ruggieri e Mathias
Recinelli nei trequarti, con Marco Talamo flanker in coppia con Federico D’Ascanio e Giovanni Ferrante
(proveniente anche lui dalla giovanile) pilone.
La partita comincia bene per il Tortoreto, che parte subito all’attacco schiacciando nella propria metà
campo il Teramo, anche se tale pressione non si concretizza in nessuna meta per via di banali errori ai 5
metri; per circa trenta minuti il punteggio rimane inchiodato sullo 0 a 0. Nei dieci minuti finali il Tortoreto
capisce che il Teramo è in difficoltà e spinge sull’acceleratore: dall’ennesima mischia (a fine primo tempo
se ne conteranno ben 14) nei 5 metri finali il mediano Nicola Fiorà riceve palla dall’apertura Pascal Pirocchi
per la sua classica meta domenicale portando il punteggio sul 5 – 0. (http://www.youtube.com/watch?
v=eJRZFNS98S0).
Il secondo tempo vede il Mister Vicini effettuare alcuni cambi: escono il pilone Giovanni Ferrante sostituito
dal veterano Roberto Concetti, l’ingresso di Alex Ghidini all’ala con spostamento di Ionel Neagu e Francesco
Raffaelli al centro e Mathias Recinelli estremo. Purtroppo l’inizio per il Tortoreto è sfortunato e grazie ad
una serie di rimbalzi della palla e ad un calcio sfortunato, il Teramo riesce ad andare in meta passando in
vantaggio sul 7 a 5. Nonostante i molti errori sulle touche e mischie non sempre fortunate, il Tortoreto
continua a spingere e a metà tempo a forza di ruck ai 5 metri dalla linea di meta, il tallonatore Christophe
Cappelletti riesce a schiacciare e portare il risultato sul 7 a 12. (http://www.youtube.com/watch?
v=fuNiQvtk_Co).
Nei minuti finali il Tortoreto si limita a controllare il risultato, con il Teramo incapace di portare pericolo
nella metà campo tortoretana. Il punteggio finale viene fissato sul 7 a 15 con un calcio dell’apertura Pascal
Pirocchi.
Alla fine partita grandi festeggiamenti per il Tortoreto Rugby Club capace quest’anno di una doppia vittoria
contro i cugini del Teramo e grande gioia per il Capitano e Presidente Sandro Porrea che ha sempre creduto
nella capacità di fare rugby in un piccolo paese della costa adriatica.

UNDER 14: Tortoreto Rugby – Teramo Rugby 12-22

Allo Stadio Fontanelle di Tortoreto Alto la giornata invernale è resa
piacevole da un timido sole ed il campo è in buone condizioni. In casa si
giocano due derby, il primo in assoluto per i ragazzi della Under 14 del
Tortoreto Rugby ed il primo in casa per i ragazzi della Under 16.

Il primo incontro è tra le formazioni Under 14. I ragazzi del Tortoreto
Rugby non iniziano con il piede giusto e puntano eccessivamente sugli
individualismi mentre gli avversari riescono ad essere più concreti e
vengono premiati portando a segno due mete. La partita è comunque combattuta
tra i ragazzi delle due squadre anche se  i ragazzi del Tortoreto entrano
con determinazione in partita troppo tardi ed il tentativo di rimonta è solo
parziale con la partita che segna 4 mete a 2 per il Teramo per un risultato
finale di 22-12.

UNDER 16: Tortoreto  Rugby – Teramo Rugby  29-12


La Under 16 del Tortoreto Rugby fa suo il derby con i
pari età del Teramo Rugby, conquistando una fondamentale vittoria casalinga. I ragazzi del
Tortoreto Rugby sono concentrati e determinati e nell’aria si percepisce la
loro voglia di dare il massimo.

La partita inizia subito per il verso giusto ed il Tortoreto Rugby pressa
bene gli avversari e copre i punti d’incontro con ottima efficacia. La prima
meta per il Tortoreto Rugby non tarda ad arrivare, a schiacciarla è capitan
Raffaele che con destrezza riparte da una ruck sorprendendo la difesa
avversaria ed entra in area di meta, poi non trasformata, per il 5-0. Il
Tortoreto continua a macinare gioco, il pacchetto degli avanti è
incontenibile ed iniziano a vedersi anche buone giocate tra la nuova linea
dei tre quarti, il Tortoreto spinge e trova altre due mete con il
tallonatore Simone, che nella partita è risultato veramente incontenibile,
la prima delle due mete è anche trasformata da Cristian ed il primo tempo si
chiede sul 17-0 per il Tortoreto.

Nel secondo tempo è evidente che i ragazzi del Teramo non ci stanno a
perdere e non vogliono regalare nulla al Tortoreto ed in una fase di
attacco, complice l’unica distrazione odierna del tallonatore del Tortoreto
non recuperata dai compagni consente al Teramo di andare in meta, non
trasformata, per il 17-5.
Il Tortoreto reagisce, ed in uno dei tanti tentativi portati dagli avanti
del Tortoreto, è finalmente il pilone Ludovico a schiacciare la sua prima
meta in assoluto e quarta meta del Tortoreto Rugby, poi trasformata da
Cristian, che vale il punto di bonus ed il punteggio si porta sul 24-5.
La partita continua con buone azioni da entrambi le parti e da una
distrazione del Tortoreto in mischia ordinata con palla che esce dalla
mischia, il Teramo si in vola segnando la seconda meta, trasformata,
portando il parziale sul 24-12.
Il Tortoreto si riprende e continua a macinare gioco e nell’ultima azione
trova la quinta meta, non trasformata, con il debuttante Mario entrato nel
secondo tempo e che alla sua prima partita di rugby riesce a segnare proprio
nel derby. Risultato finale 29-12 per il Tortoreto Rugby con grande prova di
carattere del Tortoreto.

La partita si conclude con una splendida foto di gruppo con i ragazzi delle
due squadre abbracciati tutti insieme.

Fonte: www.rugbytortoreto.it
ASD Rugby Club Tortoreto
28/01/2013

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.