Teramo. PD: “Ciapanna faccia un passo indietro e si proceda alla nomina di un nuovo Cda”.

22 Gennaio 2013 13:400 commentiViews: 4

“Ciapanna faccia un passo indietro e si proceda alla nomina di un nuovo Cda”. È quanto ha dichiarato il segretario provinciale del Pd Robert Verrocchio. “Non è possibile avere il vicepresidente di una delle più importanti società pubbliche del nostro territorio condannato per due volte da un tribunale. Non è possibile – ha aggiunto Verrocchio – Sono anche queste le cose che alimentano l’antipolitica. Il Pd ha dimostrato di prendere sul serio, ai più massimi livelli, la questione della pulizia nella politica. Il centrodestra prenda atto che questo deve essere il modus operandi di tutti. Voglio sperare in un sussulto da parte di Ciapanna, e voglio sperare che questo stesso sussulto ci sia anche nel centrodestra, che ormai ha occupato militarmente la società. Ribadisco quanto chiesto già questa estate dai sindaci del Pd: azzeramento dell’attuale Cda e nomina di una nuova dirigenza attraverso un avviso pubblico che segua i principi del merito e della trasparenza. Sono mesi che ormai i sindaci non vengono più convocati, nonostante le loro richieste. Siamo arrivati a livello di arroganza mai raggiunti. Non è possibile che i sindaci, che in ultima analisi sono i proprietari della società, debbano venire a sapere per vie traverse le difficoltà del Ruzzo. La gestione del centrodestra ha prodotto un presidente dimissionario, Claudio Strozzieri, che non è mai venuto a spiegare ai soci i motivi del suo passo indietro, e un vicepresidente pluricondannato. Ora  la società convochi un’assemblea in cui si spieghi l’attuale situazione economica e finanziaria, dopodiché se ne vadano tutti a casa e si cambino i metodi di selezione del Cda”.

PD Teramo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi