Teramo. CISL/CGIL: diffidiamo la Provincia a procedere a nuove assunzioni in qualsiasi forma

31 Gennaio 2013 23:450 commentiViews: 4

Teramo. In data odierna si è tenuta presso la CISL di Teramo l’assemblea dei
lavoratori di Teramo Lavoro srl. Rispetto a quanto apparso sul sito della
Provincia di Teramo (convocazione riunione di capigruppo) si evidenzia la
riproposizione del solito avvilente problema. Mentre il Presidente
prospetta un percorso escono degli avvisi di segno opposto.
A proposito di questi ultimi, le scriventi manifestano la più assoluta
contrarietà diffidando la Provincia a procedere a nuove assunzioni in
qualsiasi forma, pretendendo il blocco di tutti gli avvisi per continuare
un ragionamento d che tenga conto della collettività dei lavoratori.
Nel contempo, preannunciato la partecipazione alla riunione di lunedì
dalla quale ci attendiamo un’assunzione di responsabilità da parte di
tutti coloro che vi parteciperanno per sostenere decisioni che consentano
il reintegro di tutti e 110 lavoratori.

Monia Pecorale FP CGIL
Fabio Benintendi FISASCAT CISL

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi