Teramo. 28 gennaio: il ricordo del Questore Palatucci

29 gennaio 2013 02:510 commentiViews: 7

28 gennaio: il ricordo del Questore Palatucci

Anche quest’anno a Teramo la cerimonia nell’ambito delle iniziative per la “Giornata della Memoria”.

Questa mattina rappresentanti delle Istituzioni, cittadini ed una rappresentanza di studenti del Liceo Ginnasio “M.Delfico” di Teramo e della Scuola Media di Martinsicuro  hanno presenziato alla   cerimonia prevista per il “Giorno della Memoria”, organizzata in Via Giovanni Palatucci per ricordare il sacrificio del giovane Questore di Fiume che a soli 36 anni morì nel campo di concentramento di Dachau il 10 febbraio 1945 per aver salvato migliaia di ebrei perseguitati dalla politica razziale messa in atto dal fascismo in quegli anni.

Un’ alunna del Liceo ha letto una biografia di Giovanni Palatucci.

Successivamente le Autorità hanno deposto una corona alla lapide a lui dedicata.

Dopo la benedizione e la preghiera del Vescovo di Teramo, Mons. Seccia, il Prefetto  ha consegnato una Medaglia d’Onore in memoria di Alfonso Di Stanislao, deportato in un lager nazist.

Hanno ritirato la Medaglia le figlie dimoranti a Martinsicuro.

Alla cerimonia erano presenti anche i Gonfaloni di vari Comuni e delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Il Questore Palatucci è ancor oggi un esempio per gli uomini delle istituzioni che desiderano con il loro lavoro dare un concreto senso alla propria vita, spendendola per il bene comune.

Teramo, 27 gennaio 2013

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi