1

Sant’Omero. Convegno/concorso: L’OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA SIMBOLO DEL MEDITERRANEO

INVITO al convegno/concorso

LOLIO EXTRAVERGINE DOLIVA SIMBOLO DEL MEDITERRANEO

dallantica Roma ai giorni nostri.

1° Concorso Olio Extravergine dOliva Val Vibrata

Invito Convegno Concorso Sant’Omero

Venerdì 8 febbraio 2013 – Sala Bice Valori, Centro Storico di SantOmero.

Caro Produttore,

lAssessorato allAgricoltura del Comune di SantOmero, in collaborazione con la Condotta Slow Food Val VibrataGiulianova, organizzaun incontro sul tema in oggetto presso la Sala Bice Valori (Ex Chiesa Marchesale) a SantOmero.

Al convegno è abbinato il “1° Concorso Olio Extravergine dOliva Val Vibrata”. Il premio e il convegno hanno come finalità lavalorizzazione, la conoscenza e lapprezzamento, da parte dei consumatori, dei migliori olii extravergine prodotti nel territorio vibratiano,oltre che sensibilizzare gli olivicoltori al miglioramento e alla commercializzazione del prodotto.


Il concorso è aperto a tutti i produttori di olio extravergine doliva dei Comuni di Alba Adriatica, Ancarano, Bellante, Campli, Civitella delTronto, Colonnella, Controguerra, Corropoli, Martinsicuro, Mosciano SantAngelo, Nereto, SantEgidio alla Vibrata, SantOmero, ToranoNuovo, Tortoreto.

I campioni dolio saranno sottoposti, in forma rigorosamente anonima ed identificati da un codice numerico, ad un esame sensoriale (paneltest) curato dal Responsabile del comparto oleicolo della Regione Abruzzo, Dott. Marino Giorgetti.

I primi tre oli classificati, inoltre, saranno utilizzati per condire le pietanze del pranzo degustazione che si terrà alla fine del convegnopresso il ristorante Villa Corallo (quota di partecipazione 23 €, per prenotazioni contattare il ristorante al numero tel. 0861 887002).

Considero la sua presenza importante, affinché lei possa portare il suo contributo al dibattito e, se possibile, la prego di coinvolgereanche altri produttori.

In allegato, trova la scheda di partecipazione al concorso, il regolamento e la locandina dellevento.

Cordialmente,

Ing. Riccardo Malatesta

Assessore allagricoltura