Pineto. Monticelli: La vicenda delle candidature al Parlamento dev’essere la degna conclusione di un eccellente percorso che le primarie hanno rappresentato

8 Gennaio 2013 22:400 commentiViews: 16
LUCIANO MONTICELLI – Sindaco di Pineto (TE)
________________________________________________________________________________
Pineto, 8 gennaio 2013
Al Segretario Nazionale del PD
On. dr. Pierluigi Bersani
Via Sant’Andrea delle Fratte, 16
00187 Roma
Al Segretario Regionale del PD
dr. Silvio Paolucci
Via Lungaterno Sud, 76
65126 Pescara
Al Segretario Provinciale del PD
dr. Robert Verrocchio
C.so De Michetti, 20
64100 – Teramo
Al Responsabile del PD
Enti Locali provincia Teramo
dr. Giovanni Cavallari
64100 Teramo
Al Segretario Comunale del PD
Dr. Antonio Vignola
Al Presidente Emerito del Senato
Sen. dr. Franco Marini
67100 Roma
Al Senatore del PD
dr. Giovanni Legnini
Al Parlamentare del PD
Collegio Teramo
dr. Tommaso Ginoble
Ai Consiglieri Regionali del PD
eletti nel Collegio Teramo
– dr. Claudio Ruffini
– dr. Giuseppe Di Luca
– dr. Camillo D’Alessandro
Al Capogruppo PD
Consiglio Provinciale Teramo
dr. Renzo Di Sabatino
Ai Sindaci del PD
Comuni della Provincia di Teramo
– Castellalto
– Controguerra
– Giulianova
– Alba Adriatica
– Montorio al Vomano
– Cortino
– Crognaleto
– Basciano
– Isola del Gran Sasso d’Italia
– Pietracamela
– Bellante
– Tossicia
– Valle Castellana
– Torano
– Mosciano S. Angelo
– Fano Adriano
Oggetto: elezioni politiche 2013.
La vicenda delle candidature al Parlamento dev’essere la degna conclusione di un eccellente
percorso che le primarie hanno rappresentato – in Abruzzo come in ogni dove – in termini di
partecipazione, entusiasmo, nuova attenzione verso la politica.
Con l’elezione è stato firmato un patto con il popolo, un patto che non può essere
assolutamente disatteso. Chi sarà eletto al Parlamento dovrà rimanere a Roma. Le liste sono fatte,
ora non si scherza. I candidati hanno chiesto alle direzioni provinciali di essere i candidati, poi
hanno chiesto i voti. Ora chiederemo i voti agli abruzzesi per eleggerli in Parlamento.
Sono fermamente convinto che le primarie siano una cosa seria. Dunque non prendiamo in
giro gli abruzzesi con giochi di prestigio. I nostri candidati alle politiche, se eletti, dovranno
assumersi questo impegno.
Per non vanificare i positivi risultati delle primarie occorre che vi sia coerenza e rispetto
delle regole condivise, anche al fine di non mortificare i territori, le persone che si sono spese
direttamente e tutti gli elettori che sono stati i veri protagonisti di questa pagina partecipata di buona
politica.
Sono fiducioso che i Dirigenti del Partito Democratico, i Parlamentari, i Consiglieri
Regionali, i Consiglieri Provinciali ed i Sindaci, sapranno farsi interpreti dell’appello che rivolgo
loro affinché siano soddisfatte le legittime attese di chi ha creduto e partecipato ad un grande evento
democratico di cui il PD stesso va giustamente orgoglioso.
Nel salutarVi, colgo l’occasione per ribadire la mia candidatura alle primarie regionali
abruzzesi quale Presidente della Giunta.
Luciano Monticelli
Sindaco di Pineto
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi