Mosciano Sant’Angelo. Il musicista abruzzese Alex Ricci presenta il suo album d’esordio “GONNA ROSSA”Sabato 26 gennaio 2013 presso il Pin Up Music & Beer

9 gennaio 2013 18:540 commentiViews: 22

Il musicista abruzzese Alex Ricci presenta il suo album d’esordio “GONNA ROSSA”Sabato 26 gennaio 2013 presso il Pin Up Music & Beer di Mosciano S.A.(Te)ore 22:00 ALEX RICCI presenta GONNA ROSSA (Album d’esordio)ore 23:45 CESKO DJ SET from Après la ClasseSpecial Guests: Après la Classe, Raffaele Casarano, Jaime DolceGuests: Claudio Bollini, Paolo Mazziotti, Marcello Malatesta, Piero Delle Monache, Mauro Di Ruscio, Melk, Nick Setak, Fabrizio Ginoble, Valerio Pompei, Luca Mongia, 2Moellers, Rocco Ferri, Sergio Pomante, Francesco Di Giulio, Alessandro Di Bonaventura.
Alex Ricci, Chitarrista/Cantautore Abruzzese presenta “Gonna Rossa” il primo album da solista.Gonna Rossa è un disco Rock/Pop Italiano dalle forti influenze Blues.L’Album uscirà a Febbraio 2013 e conterrà collaborazioni di artisti come: Raffaele Casarano Jaime Dolce e Après la Classe ( Band Salentina nella quale Alex Ricci è il chitarrista).Label : AuandFoto ufficiali: Flavio&FrankArtwork: Marco Calcinaro

http://www.alexricci.it/

HYPERLINK “http://alexriccimusic.wordpress.com/” http://alexriccimusic.wordpress.com/

ingresso € 5,00i possessori del biglietto di capodanno entrano gratis http://www.facebook.com/pages/Pinup-Music Beer/374031162688626?ref=ts&fref=ts


INFO ALEX RICCI:

Alessio Maria Melchiorre Ricci, alias Alex Ricci,  inizia a suonare la chitarra all’età di 9 anni. Frequenta per 5 anni il Conservatorio D’Annunzio di Pescara.Durante la preparazione classica cresce una forte passione per il Blues che lo spinge a dedicarsi completamente a questo stile. Per 6  anni si esibisce nella band Abruzzese “The Body and Soul”.Nel 2004, presso il locale “Blue Inn Cafè” di Bologna, vince insieme al suo trio “The Big Fat Balls”, la finale per accedere al Pistoia Blues Festival ‘04.Nel 2006 suona al fianco del bassista Americano Dywane Thomas.Fra il 2006 e il 2007 Alex si trasferisce a Londra, suona nei più importanti “blues clubs” della Capitale (“Ain’t Nothin But…The Blues Bar -” e “Jazz after dark”) con la band del cantante sassofonista londinese Phil Hughes e continua a frequentare ‘lo stilista’ della chitarra blues Otis Grant.Nel 2007 Alex viene contattato dagli “Après la Classe”,l’eccentrica band italiana è in cerca del nuovo chitarrista. Inizia così la lunga tournè italiana ed europea con il gruppo Salentino. Nel 1 maggio 2008, durante il grande concerto di Roma dedicato alla festa del lavoro, Alex Ricci suona con gli “Après la Classe” davanti a più di 500.000 persone.Il 26 giugno 2008 a Vascon (TV) apre il concerto di Popa Chubby, in questa serata speciale riceve il “Premio Lorenzo Vecchiato”come migliore artista Blues emergente dell’anno 2008.Tour estivo 2008 con il gruppo salentino “Après la Classe”.Durante il mese di Novembre 2009,Alex Ricci arrangia e registra le chitarre del nuovo disco degli “Après la Classe” intitolato “MAMMALITALIANI”.Nel Ottobre 2010 la buona riuscita del Tour “MAMMALITALIANI” porta “Gli Après” ad una fantastica esperienza oltreoceano,due concerti,uno a New York e l’altro a Los Angeles,insieme ad altre band Italiane come I Negrita.Nel gennaio 2011 Alex da vita ad un nuovo Progetto Musicale chiamato “INSANE TONE” insieme a Combass (bassista degli “Après la Classe”.A Ottobre 2011 ripete il tour Americano con gli “Après”, questa volta insieme a band come Subsonica, Casino Royale e Caparezza.Di ritorno dall’esperienza Americana, Alex inizia le registrazioni del suo primo lavoro da solista.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi