Giulianova. Organismo Indipendente di Valutazione. Enrico Robuffo dichiara la propria indisponibilità a ricoprire l’incarico a causa di un nuovo incarico professionale. Il sindaco attingerà dalle altre domande pervenute.

8 Gennaio 2013 01:530 commentiViews: 31

Organismo Indipendente di Valutazione. Enrico Robuffo dichiara la propria indisponibilità a ricoprire l’incarico a causa di un nuovo incarico professionale. Il sindaco attingerà dalle altre domande pervenute.

Il dott. Enrico Robuffo ha fatto pervenire alle ore 15:50 di oggi al sindaco Francesco Mastromauro una missiva con la quale ha dichiarato la propria indisponibilità a ricoprire l’incarico di componente dell’Organismo Indipendente di Valutazione in sostituzione del dimissionario Alberto Falini.

La mia decisione – ha dichiarato Robuffo – si deve ad un nuovo, più importante e quindi impegnativo incarico professionale in seno all’istituto di credito presso il quale lavoro e che conseguenzialmente comporterà maggior tempo da dedicare al ruolo di responsabilità che andrò a ricoprire, tenuto peraltro conto della distanza della nuova sede assegnatami. Rimane comunque la convinzione che le polemiche, astiose e ritengo ingenerose, provenienti da alcune forze politiche, non potevano comunque garantire la necessaria serenità per ricoprire tale incarico”.

Il sindaco, nell’esprimere la sua stima e considerazione a Robuffo, e riaffermando la bontà della scelta effettuata tenuto conto del suo profilo professionale, attingerà alle domande pervenute per procedere alla nomina del nuovo componente dell’Organismo Indipendente di Valutazione.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi