Abruzzo. Natale: Bisogna ringraziare una volta di più Riccardo Iacona e il gruppo di lavoro di “Presa Diretta” per l’attenzione che continuano a riservare a L’Aquila e alle vicende del dopo-terremoto.

22 gennaio 2013 14:070 commentiViews: 3

Bisogna ringraziare una volta di più Riccardo Iacona e il gruppo di
lavoro di “Presa Diretta” per l’attenzione che continuano a riservare
a L’Aquila e alle vicende del dopo-terremoto. La puntata di ieri sera,
dedicata al processo ai componenti della Commissione Grandi Rischi, è
un esempio di tv civile, che chiede conto dei comportamenti, ricerca
le responsabilità, segue con tenacia lo stato di avanzamento della
ricostruzione. Sono trasmissioni come questa che salvano la
credibilità dell’informazione, calpestata invece da chi aveva
collaborato all’allestimento di ignobili sceneggiate propagandistiche.
Le intercettazioni di Guido Bertolaso, pubblicate oggi, aiutano a
mantenere la memoria di quella vergogna. E spiegano perché Berlusconi
torni a chiedere una nuova legge-bavaglio che ostacoli le
intercettazioni e la loro pubblicazione. Ma la prossima legislatura
avrà il compito opposto: rimuovere gli ostacoli al diritto dei
cittadini di essere informati. Anche in memoria delle vittime de
L’Aquila.


Roberto Natale (Capolista Sinistra Ecologia Libertà al Senato in Abruzzo).
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi