Cultura & Società

Scanno. 24 settembre 2010 allo “Scanno Natura Doc” proiezione del documentario dell’archivio del Festival del documentario d’Abruzzo

ACMA
Sito Web: www.webacma.it E-mail: info@webacma.it
——————————————————————–

In file allegato il programma e logo della Associazione

24 settembre 2010
allo “Scanno Natura Doc”
proiezione del documentario dell’archivio del Festival del documentario d’Abruzzo

“LA BIODIVERSITA’ DEL PARCO DEL GRAN SASSO MONTI DELLA LAGA”
di Fernando Di Fabrizio.



L’Associazione Scanno Natura Doc, in collaborazione con la Fondazione Libero Bizzarri, organizza il Festival del Documentario Naturalistico Italiano “Scanno Natura Doc/Effetto Uomo” che avrà luogo a Scanno dal 23 al 26 settembre 2010.

Il Festival nasce con l’intento di promuovere e approfondire la conoscenza della natura e dell’ambiente e di far conoscere, nello stesso tempo, il riflesso della presenza dell’uomo nell’evoluzione dei paesaggi e delle identità.

Una proposta nata dall’incontro tra un luogo dalle straordinarie valenze naturalistiche e ambientali e una realtà autorevole della ricerca e della promozione del cinema documentario, che vuole stimolare nuovi immaginari e riflessioni sui processi che formano i caratteri di un territorio.


http://www.scannonaturadoc.com/

L’ACMA collabora al Festival del Documentario Naturalistico Italiano “Scanno Natura Doc/Effetto Uomo e Venerdì 24 settembre alle ore 21.00 sarà proiettato il documentario dell’archivio del Festival del Documentario d’Abruzzo “LA BIODIVERSITA’ DEL PARCO DEL GRAN SASSO MONTI DELLA LAGA” di Fernando Di Fabrizio.


L’Associazione A.C.M.A. è anche su Facebook – clicca e diventa fan



image_pdfimage_print
Condividi:

One Comment

  1. Ciao a tutti, guardate un po’ qui: http://www.youtube.com/watch?v=0nhIS3Y685M
    Arriva la prima puntata di “Great Migrations”, su Nat Geo Wild e Nat Geo Channel HD, il 31 ottobre. Per portare sugli schermi di tutto il mondo questa rivoluzionaria produzione televisiva, il team di National Geographic ha trascorso ben due anni e mezzo sul campo, percorrendo 670.000 chilometri attraverso 120 paesi e tutti e sette i continenti. È un evento televisivo globale in sette parti, che porta gli spettatori in giro per il mondo a seguire le lunghe e faticose migrazione intraprese da milioni di animali per assicurare la sopravvivenza delle proprie specie.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.