Renato Falcomer riabbraccia Giulianova dopo più di quarant’anni.

23 aprile 2017 16:120 commentiViews: 48
E’ tornato a Giulianova dopo tantissimo anni, invitato per il Memorial Marco Ettorre di domani, 24 Aprile e si si è subito gettato tra i ricordi di quelle stagioni memorabili.
DSC_7358 DSC_7385
Fu acquistato dal Genoa, anche se il suo cartellino era dell’Inter e negli anni 1971-72-73 fu bravissimo difensore del Giulianova dei miracoli.

Lo stesso Nicola Tribuiani lo ricorda come un calciatore di indubbie doti tecniche e umane, che solo una carriera costellata di infortuni ne hanno impedito di calcare palcoscenici più importanti della serie B (con il Genoa).

Ricevuto dai dirigenti dei Giuliesi per Sempre questa mattina presso la sede di Corso Garibaldi,Falcomer ha ricordato le straonardinare stagioni giuliesi e la competenza degli allora tecnici e dirigenti giallorossi come un esempio rimasto cristalllino e unico  di gestione di società calcistiche.

Arrivato ieri in città con la moglie Franca e il nipote Manrico per godersi la festa appena passata, rimarra anche per il memorial di domani dove, la presenza dell’ex campione Gianni Rivera sta creando un’attesa che cresce do ora in ora,

Giulianova, 23 Aprile 2017

Mauro Piunti

print

Tags:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi