Nereto. BANDA UNGHERESE DEL FESTIVAL di Giulianova REGALA MUSICA AGLI ANZIANI DELLA CASA DI RIPOSO ” ROSINA ROZZI” DI NERETO

2 giugno 2013 18:270 commentiViews: 151

Nereto, 2 giugno 2013 – Anche per l’anno in corso si è rinnovata la tradizionale visita di una banda musicale del Festival Internazionale di Giulianova alla Casa di Riposo “Rosina Rozzi” di Nereto. Questa volta è toccato al complesso ungherese Papa Varos diretto dal maestro Adrian Horvath.

Grande la soddisfazione degli ospiti della struttura neretese che hanno ascoltato in giardino per oltre mezz’ora le note degli ottoni magiari che hanno diffuso arie tratte dalla tradizione nazionale ed internazionale. Tanti gli applausi all’indirizzo della banda Papa Varos giunta a Nereto  grazie all’interessamento della Cooperativa Sociale Sirena di Tortoreto presente  all’appuntamento con il presidente Giuseppe Savini, la responsabile dei servizi Cristina Di Domenico, la vice-presidente Angela Di Amario e la segretaria amministrativa Gabriella Ciccone. A fare gli onori di casa ha provveduto Claudia Maraessa responsabile dell’Ente.                                                             Alfonso Aloisi

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi