Colonnella. Il Primo Outlet dell’arredo di qualità in Italia con sconti fino al 70% CENTO i posti di lavoro iniziali

30 novembre 2012 00:040 commentiViews: 3

Il Primo Outlet dell’arredo di qualità in Italia con sconti fino al 70%

CENTO i posti di lavoro iniziali

COLONNELLA – 100 i posti di lavoro nell’operazione iniziale di apertura del nuovo Outlet del mobile griffato made in Italy. L’inaugurazione in programma per il giorno 19 dicembre 2012 è stata presentata questa mattina in una conferenza stampa presso la sala Ennio Flaiano, gremita di giornalisti e imprenditori, davanti al sindaco Leandro Pollastrelli, che ha parlato di “ giornata memorabile per la storia di Colonnella “ , del consigliere regionale Emiliano Di Matteo,che ha parlato anche a nome del presidente della Regione Gianni Chiodi,  del patron dell’organizzazione Retailinprogress, Mario Esposito, che ha illustrato, con dovizia di particolari, i dettagli dell’innovativo  progetto DO.iT Design Italiano e del presidente del Teatro Stabile del L’Aquila, Ezio Rainaldi. Ha chiuso la conferenza stampa l’intervento di Tito Rubini, presidente del Consorzio Prosa, Promozione Sviluppo Abruzzo, intervento appassionato sul ruolo della Val Vibrata “ una Smart Valley che necessita di una nuova e moderna riconversione e il nuovo Outlet una piazza che può fungere da traino turistico per tutta la vallata  e le sue eccellenze culturali ed enogastronomiche “, che andranno a comporre il mosaico del nuovo parco commerciale Do.It. Design Outlet Italiano Riviera Adriatica in un’apposita area commerciale ed espositiva, dove saranno presenti i prodotti tipici locali, artigianato ed energie rinnovabili. La novità è rappresentata sicuramente dall’opportunità per i migliaia di visitatori del nuovo centro di acquistare mobili, cucine, complementi di arredo, illuminazione, arredo esterno  di produttori Italiani di qualità a prezzi molto convenienti, con sconti che possono arrivare anche al 70%, da qui il termine Outlet. In più gli utenti potranno usufruire di uno studio di architettura e consulenti di arredamento in maniera gratuita, ricevere un’assistenza a 360°, intrattenersi nell’area dedicata alla degustazione e vendita dei prodotti tipici del territorio ma anche affidare i propri figli ai tutor per seguire corsi di cucina, laboratori del gusto e svago durante i momenti di shopping ma anche assistere alla presentazione di un libro nella sala conferenze realizzata per gli incontri culturali e di aggregazione. Il patron Mario Esposito si è soffermato sulle innumerevoli opportunità che offrirebbe “ la nuova piazza della Val Vibrata “ così ha definito il nuovo parco commerciale “ che ha come fine la valorizzazione del prodotto Italiano del settore proprio in un momento di crisi di cui ci siamo stancati di sentir parlare, occorre ripartire proprio con quelle opportunità economiche che il prodotto nazionale ci offre, la qualità delle TRE A, arredamento, abbigliamento e alimentazione”. “ La nuova struttura commerciale, dopo lo start-up – ha commentato Esposito – in cui saranno impiegati i primi 100 posti di lavoro potrà integrare le sue maestranze in modo significativo e in una terza fase, che dipenderà dalla risposta commerciale, arricchire lo staff di ulteriori unità, siamo stati accolti molto bene in Val Vibrata e intendiamo perseguire un’ottima integrazione “. Per l’apertura del 19 dicembre previsti quattro  giorni di eventi, spettacoli e la partecipazione di numerosi Vip.

Altri articoli

SILVI. PRESENTAZIONE DELL’ ISTITUTO ALBERGHIERO
SILVI, NIENTE FUOCHI A FERRAGOSTO
DROGA NASCOSTA IN GIARDINO: UN ARRESTO A MONTORIO. RINVENUTA DAI POLIZIOTTI UNA CAPSULA DI VETRO CO...
La Commissione Pari Opportunita' Provinciale nel riprendere il proprio lavoro a pieno di ritmo, con ...
Il Presidente dell'Unione dei Comuni Colline del Medio Vomano, Paolo Paolini, dopo aver appreso a me...
Nella serata di giovedì 17, a Corropoli, si è tenuto un incontro pubblico tra il candidato alle pros...

Lascia un commento



9 + 9 =