Giulianova. “La cena al buio”: la solidarietà a Giulianova s’illumina ad occhi chiusi

24 maggio 2011 18:100 commentiViews:

“La cena al buio”: la solidarietà a Giulianova s’illumina ad occhi chiusi

Giovedì 26 maggio 2011 l“Unione Italiana cechi e ipovedenti” di Teramo in collaborazione con l’Hotel Baltic di Giulianova ed il Cocalo’s Club presentano: la “Cena al Buio”. I proventi della serata utilizzati a favore del progetto di sostegno e autonomia, “Un anno di esperienza con te”.


Il Cocalo’s Club, in collaborazione con i suoi partner l“Unione Italiana cechi e ipovedenti” di Teramo e l’Hotel Baltic di Giulianova presentano giovedì 26 maggio 2011 alle ore 20.30, presso l’Hotel Baltic: “La cena al Buio”. Si tratta di una cena organizzata in una sala tenuta rigorosamente al buio, nella quale gli ospiti vengono guidati da personale non vedente per vivere un’esperienza unica, che va molto aldilà del semplice atto quotidiano del cenare. Il buio dura all’incirca un’ora e mezza, al momento del dessert la sala verrà illuminata da candele. Il costo della cena è di 25 euro a persona e parte del ricavato verrà devoluto all’associazione a favore del progetto “Un anno di esperienza con te”. Gruppi di socializzazione, sostegno alle famiglie, laboratori didattici e artigianali, ma soprattutto autonomia e gruppi di socializzazione. Tutto questo è “Un anno di esperienza con Te”, il progetto rivolto a 32 persone, tutte pluriminorate e dunque con diverse disabilità, dai 3ai 50 anni che grazie al nostro sostegno potrà offrire sempre nuove possibilità, all’integrazione sociale degli ipovedenti della Provincia di Teramo.

Gli obiettivi della “Cena al Buio” sono molteplici. Ridurre la distanza psicologica tra chi ha perso il bene prezioso della vista e chi non ha, per sua fortuna, questa minoranza visiva. Risvegliare i sensi del gusto, dell’olfatto, del tatto, dell’udito. Giocare a riconoscere le cose, a distinguere oggetti comuni senza la vista, a godere di sapori e profumi senza lasciarsi influenzare dagli stimoli visivi. E per finire contribuire attivamente ad un progetto di solidarietà. Inoltre questo tipo di eventi consentono di sensibilizzare le persone offrendo loro, al contempo, un momento unico e inconsueto per divertirsi. L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti conta circa un migliaio di associati disabili visivi in tutta la provincia di Teramo e dall’anno della sua fondazione nel 1976, si è occupata da sempre dell’integrazione sociale dei ciechi in tutti gli ambiti della società, da quello lavorativo a quello più importante che è la scuola. Ha dato e dà ogni giorno a questi ragazzi la possibilità di seguire i loro percorsi scolastici con dignità ed efficienza, attraverso il lavoro degli assistenti che si occupano di saper rappresentare queste problematiche ad un mondo che troppo spesso non sa affrontare certi problemi e non riesce a trovare delle soluzioni.

“Molti di noi credono che un cieco, però, senta meglio o abbia un tatto più sviluppato…o per lo meno ci consola pensarlo, ma non è così. Queste persone passano la loro vita ad “allenare” i sensi residui perché devono farlo, per poter avere una vita sociale dignitosa,lavorare, crearsi una famiglia, educare i loro figli, insomma, fare quello che facciamo noi, ma con un senso in meno.” Italo di Giovine  Presidente dell’Unione italiana cechi di Teramo. La cena che si terrà presso l’Hotel Baltic di Giulianova, avrà un costo di 25 euro e comprenderà inoltre, la visione dell’audio film Pretty Woman e la partecipazione alla lotteria gratuita che seguirà.

In palio come primo premio offerto dall’Hotel, una giornata per due persone all’Hotel Baltic, con cena, pernotto e spiaggia. Il secondo premio, offerto dal Cocalo’s Club comprende un buono spesa di 25 euro presso il Cocalo’s Next.4 di Giulianova. Il terzo premio, offerto dall’Associazione Italiana Ipovedenti, un piccolo omaggio di loro produzione.

Per info e prenotazioni: Unione Italiana Cechi 340.8068503, Hotel Baltic 085.8008241

Hotel Baltic Via Lungomare Zara Giulianova Lido

Altri articoli

Giulianova. Replica alle dichiarazioni del consigliere provinciale pdl Flaviano Montebello.
Giulianova. Il vento del cambiamento, SI COMINCI DAL TERRITORIO: VIA LA CASTA, di Eden Cibej
Giulianova. Comitati di quartiere. Proclamati dal sindaco i presidenti ed i delegati.
Giulianova. In un contesto assolutamente informale e inedito, venerdì 26 luglio 2013, è nato il grup...
Giulianova. 25 NOVEMBRE - Giornata internazionale contro la violenza sulle donne
Giulianova. XXIII ASSEMBLEA GENERALE DEL EUROPEAN FORUM OF HERITAGE ASSOCIATIONS

Lascia un commento



+ 7 = 16